Porto turistico  > Vai alle foto

Da Pagine Azzurre OnLine

Il Porto Turistico di Roma è un marina che si trova immediatamente a SE della foce di Fiumara Grande. E' protetto da due moli che partendo da terra terminano con due semicerchi che formano l'avamporto: appena oltrepassata la prima imboccatura ampia 66 m trov.mo sulla sinistra la stazione carburanti. La struttura, che si sviluppa su una superficie di circa 22 ettari, dispone di 796 posti barca per lunghezze comprese fra gli 8 e i 60 m. I 16 pontili fissi, tutti dotati delle necessarie colonnine per l'erogazione di acqua ed elettricità, di bitte anelli e parabordi per l'ormeggio. Il marina è provvisto di un sistema di ricambio forzato delle acque portuali.
Orario di accesso: limitato dalle 07,00 alle 23,00.
Accesso: prima di entrare in porto è obbligatorio chiamare la torre di controllo sul canale 74 vhf.
Fari e fanali: 2238 (E 1530) – fanale a lampi verdi, periodo 4 sec., portata 8 M a dritta entrando; 2238.3 (E 1531) – fanale a lampi rossi, periodo 4 sec., portata 8 M a sinistra entrando.
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: da 3,5 a 4,5 m lungo le banchine; 5 m in avamporto.
Radio: Vhf canale 74.
Posti barca: 796.
Lunghezza massima: 60 m.
Divieti: è vietato l'ingresso in porto dalle 23 alle 07.
Venti: II e III quadrante.
Traversia: SE, NO.
Ridosso: dal II e IV quadrante.
Rade sicure più vicine: Civitavecchia e Nettuno.