Domus della Fortuna Annonaria

da Wikipedia, l'enciclopedia libera
 

Domus della Fortuna Annonaria (V, II, 8) una casa ben conservata del secondo secolo d.c. nella citt di Ostia antica. Il nome moderno. un esempio tipico di una casa privata dell'alto Impero, che ha alcune differenze dalle case del primo periodo imperiale nel piano e struttura, come sono conosciuti principalmente da Pompei . La casa aveva un peristilio come centro (e nessun atrio), c'era un Nymphum, che anche tipica del periodo alto imperiale. Marmo, inoltre, svolge un ruolo importante nella decorazione della casa. L'Annonaria Domus della Fortuna probabilmente costruito sotto Antonino Pio . Ci sono diversi tag, l'ultima data nella seconda met del IV secolo.

Due colonne decorano l'ingresso principale della casa sul lato lungo a nord. Da l, arrivando nel vestibolo e da l direttamente nel peristilio (giardino), che circondato su tre lati da colonne. Nel mezzo un bacino d'acqua e una nicchia per la statua si trova sul backplane, che non decorato con colonne. I pilastri sono in travertino e una volta erano stuckiert. C' un triforio cui Eingang decorato con tre arcate e due colonne sul lato destro. Il triforio un Nymphum con nicchie contenenti statue una volta certamente sul lato sinistro. La stanza era una volta rivestita di marmo. L'ingresso a questo muro un' abside con la nicchia per la statua.

Ci sono diverse stanze intorno al peristilio. Una scala un'altra storia. La casa aveva una propria latrina. Una sala decorata con un mosaico in bianco e nero si trova lungo la strada il triforio. In particolare Mostra animali e scene mitologiche, come Teseo in mezzo o la lupa che Allatto Romolo e Remo . Un'aggiunta in camera ha un pavimento di marmo in vari colori.